Differenziale Mini Countryman

Siamo specializzati nella revisione del differenziale Mini Countryman 4x4.

Dall’esperienza maturata sui differenziali per le auto da corsa abbiamo trovato i punti critici del riduttore anteriore Mini Countryman,  andando a maggiorare e rinforzare i punti deboli, il risultato è un differenziale in grado di sopportare maggiore potenza e coppia.

Questa rigenerazione ne aumenta notevolmente la durata offrendo la possibilità di una migliore esperienza di guida.

Siamo in grado di eseguire trattamenti antiattrito su tutti i componenti del differenziale per migliorare i consumi, ridurre la potenza dissipata in attriti ed ottenere quindi una miglior performance.

Riduttore anteriore Mini Countryman 1

Riduttore anteriore Mini Countryman 2

Riduttore anteriore Mini Countryman 3


Mini Countryman (2010)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
 

La Mini Countryman (nome in codice R60) è un'automobile compatta con carrozzeria di tipo SUV a 5 porte, realizzata dalla Mini a partire dal 2010. Nel 2017 è stata introdotta la seconda generazione di tale modello.

Nome

Il termine "Countryman" risale alla Austin Mini; questa nomenclatura identificava la versione station wagon a tre porte della Mini.

Storia e descrizione

La concept car della Countryman che l'ha anticipata, la Mini Crossover Concept, è stata presentata al Salone dell'automobile di Parigi nell'ottobre 2008.

La versione di serie della Countryman è stata presentata al Salone dell'automobile di Ginevra il 26 marzo 2010; si tratta del primo modello a 5 porte prodotto dal marchio Mini, con un'impostazione di tipo SUV. È una Mini anomala rispetto alle caratteristiche comuni del modello, supera infatti i 4 metri di lunghezza e presenta 5 porte. Per quanto concerne la trasmissione, viene proposta in 2 varianti: a trazione anteriore, o a trazione integrale ALL4, il cambio è manuale a 6 rapporti, le versioni più potenti in opzione possono essere equipaggiate con un cambio automatico.

La Countryman viene costruita presso gli stabilimenti della Magna Steyr di Graz, in Austria.

Il bagagliaio della Countryman ha una volumetria di 350 litri, che possono essere estesi a 450 litri spostando i sedili posteriori grazie al divano scorrevole e ripiegando completamente i sedili posteriori il volume totale passa a 1170 litri.

Restyling 2014 (R60 LCI)

MINI Countryman

Un aggiornamento minore è stato introdotto sulla Countryman al salone di New York del 2014. I cambiamenti includono una nuova trama esagonale della griglia del radiatore, nuovi cerchi in lega, nuovi elementi di protezione in plastica grezza per la Cooper S Countryman ALL4, nuova profilatura inferiore di minigonne e paraurti, nuova trama interna dei fari anteriori e posteriori, nuove decalcomanie estetiche e inedite colorazioni per la carrozzeria.

Le vendita sono iniziate nel luglio 2014. Ora tutti i motori sono Euro 6 e la versione Cooper S è accreditata di 190 CV.

La dotazione di serie ora integra su tutte le versioni le luci diurne a Led posizionate nei fendinebbia dalla forma circolare e il controllo della pressione degli pneumatici.

Seconda generazione F60 (2017-)

Mini F60 1La seconda serie della Countryman (nome in codice F60) è stata presentata al Los Angeles Auto Show a novembre 2016, ed è in vendita dal febbraio 2017 in Europa.

Al lancio è disponibile in tre varianti: Cooper (FWD o ALL4), Cooper S (FWD o ALL4), e dal giugno 2017, la nuova Cooper SE ALL4 con propulsione ibrida plug-in. La nuova Countryman è di 20 centimetri più lunga rispetto alla prima generazione. La Countryman Cooper è alimentata da un motore 3 cilindri turbo, mentre la Cooper S è dotata di un 4 cilindri in linea turbo da 2,0 litro.

La Cooper SE è la prima vettura che unisce l'alimentazione elettrica a quella fossile della storia della casa britannica. Combina un'unità termica da 3 cilindri a benzina da 134 CV (100 kW) che muove l'asse anteriore e un motore elettrico sincrono da 88 CV (65 kW) che muove il retrotreno, producendo una potenza totale combinata di 221 CV (165 kW) con una coppia di 385 Nm; questo sistema è stato preso da un'altra vettura del gruppo BMW, la BMW 225xe Active Tourer. La vettura può viaggiare in modalità completamente elettrica per circa 40 chilometri e a una velocità massima di 125 km/h. La batteria agli ioni di litio ha una capacità di 5.7 kWh e può essere completamente ricaricata in 3,15 ore da una presa elettrica domestica. Il pacco batterie è posizionato direttamente di fronte al motore elettrico, sotto i sedili posteriori.

Alla fine di maggio 2017 la vettura è stata sottoposta ai crash test dell'Euro NCAP, ottenendo 5 stelle.

Versioni e motorizzazioni

MiniOne CountrymanCooper CountrymanCooper S CountrymanOne D CountrymanCooper D CountrymanCooper SD Countryman
Motore: 4 cilindri in linea a benzina 4 cilindri in linea a benzina, iniezione diretta Turbocompresso 4 cilindri in linea a Ciclo Diesel, Common-Rail, Turbocompresso
Commercializzazione: settembre 2010 settembre 2010 [settembre 2011] settembre 2011
Cilindrata: 1598 cm³ 1560 cm³[1] 1560 cm³[1] [1995 cm³] 1995 cm³
Potenza massima
giri al minuto:
72 kW (98 CV)/6000 90 kW (122 CV)/6000 135 kW (184 CV)/5500 66 kW (90 CV)/4000 82 kW (112 CV)/4000 105 kW (143 CV)/4000
Coppia massima
giri al minuto:
153 Nm/3000 160 Nm/4250 240 Nm/1600–5000 215 Nm/1750–2500 270 Nm/1750–2250 305 Nm/1750–2700
Trazione: anteriore
Trazione opzionale: integrale ALL4 integrale ALL4 integrale ALL4
Cambio velocità: Manuale a sei rapporti
Cambio velocità opzionale: automatico a sei rapporti automatico a sei rapporti
Peso in ordine di marcia: 1335 kg [1365 kg] 1385–1450 kg [1405–1470 kg] 1365 kg 1385–1405 kg [1455–1480 kg] 1395–1570 kg [1420–1495 kg]
Portata massima: 395 kg 385–395 kg 375 kg 425–470 kg 460–470 kg
Accelerazione 0–100 km/h: 12,7 s [13,7 s] 10,5 s [11,7 s] 7,6–7,8 s [7,8–8,0 s] 13,2 s 10,9–11,6 s [11,3–11,8,0 s] 9,3–9,4 s [9,5 s]
Velocità massima: 175 km/h [168 km/h] 190 km/h [182 km/h] 209–215 km/h [208–213 km/h] 170 km/h 180–185 km/h [175–180 km/h] 195–198 km/h [193–195 km/h]
Consumo carburante
litri per 100 km (ciclo combinato):
5,9 l Super [7,2 l Super] 6,1 l Super [7,1 l Super] 6,3–6,7 l Super [7,1–7,6 l Super] 4,3 l Diesel 4,4–4,9 l Diesel [5,6–6 l Diesel] 4,6–4,9 l Diesel [5,7–6,1 l Diesel]
Emissioni di CO2: 137 g/km [167 g/km] 142 g/km [167 g/km] 146–157 g/km [166–178 g/km] 113 g/km 115–129 g/km [149–156 g/km] 122–130 g/km [150–160 g/km]
Conforme alle norme europee di emissione: Euro 5
I valori fra parentesi si riferiscono ai modelli equipaggiati con cambio automatico.
[1]Dal 2011

telefono bbm

mail-info

Richiesta informazioni

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.